RASSEGNA STAMPA 23/07/2019
Fonte: ANSA | Corriere dell’economia

Il Policlinico San Giorgio di Pordenone all’avanguardia nella diagnosi e cura dei tumori vescicali

Grazie all’utilizzo della cistoscopia con metodica fotodinamica, già a partire dal 2005, il Reparto di Urologia del Policlino San Giorgio di Pordenone ha assunto un ruolo rilevante nel territorio per la diagnosi ed il trattamento del tumore della vescica.

La tecnica consiste nella somministrazione endovescicale di un precursore di una sostanza endogena fotosensibile: la porfirina. Tale sostanza viene accumulata elettivamente nelle cellule tumorali che emettono una fluorescenza rossa ,quando vengono illuminate con una luce blu, fornendo una visualizzazione significativamente migliore delle lesioni rispetto alla cistoscopia standard a luce bianca.

L’utilizzo di questa metodica ha comportato un miglioramento nel rilevamento delle neoplasie vescicali ed il particolare di forma aggressiva di carcinoma della vescica (CIS) che si presenta come una lesione piatta, non rilevata e difficile da identificare altrimenti.

Grazie alla tecnica fotodinamica è possibile eseguire una asportazione più completa dei tumori della vescica mediante resezione trans-uretrale (TURV) con conseguente riduzione delle recidive e della progressione della malattia tumorale. Le attuali linee guida dell’Associazione Europea di Urologia raccomandano la cistoscopia con tecnica fotodinamica. I dati della nostra pluriennale esperienza sono stati recentemente presentati al Congresso Nazionale dell’UrOP.

Nella foto: La neoplasia vescicale visualizzata alla luce bianca -a sx – e come appare, colorata di rosso, alla luce blu – a dx.

Leggi l’articolo su Ansa.it 

Leggi l’articolo sul Corriere dell’economia

ATTIVITÀ PIÙ RECENTI

In,

16° CONGRESSO NAZIONALE UROP: PREMI ASSEGNATI

PREMIO PER MIGLIOR ABSTRACT PRESENTATO AL CONGRESSO UROP 2021
Dott. Luigi Gallo
Dott.ssa Gabriella Mirabile
Dott. Luca Cindolo

PREMIO PER MIGLIOR VIDEO PRESENTATO AL CONGRESSO UROP 2021
Dott. Donato Dente
Dott. Alessandro Calarco
Dott.ssa Silvia Proietti

In,

16° CONGRESSO NAZIONALE UROP: PREMI ASSEGNATI

PREMIO PER MIGLIOR ABSTRACT PRESENTATO AL CONGRESSO UROP 2021
Dott. Luigi Gallo
Dott.ssa Gabriella Mirabile
Dott. Luca Cindolo

PREMIO PER MIGLIOR VIDEO PRESENTATO AL CONGRESSO UROP 2021
Dott. Donato Dente
Dott. Alessandro Calarco
Dott.ssa Silvia Proietti

In,

Le infezioni urinarie non complicate (IVUnc) del basso apparato urinario. (…oltre le Linee Guida)

Premessa sul tema dell’antibiotico resistenza.

Gli Antibiotici sono stati sicuramente una delle scoperte più importanti dell’uomo. Hanno reso possibile non solo lo sviluppo clinico ma anche sociale ed economico.

Purtroppo, oggi, la crescente resistenza agli antibiotici è diventata una minaccia per la salute pubblica in Europa e nel mondo. Solo 70 anni dopo la loro introduzione, siamo di fronte alla possibilità di un futuro senza antibiotici efficaci per diversi tipi di batteri che causano infezioni nell’uomo.

In,

Urologia, esperti salernitani al 15° congresso UROP

“L’applicazione sempre più ampia e risolutiva dell’intelligenza artificiale nelle applicazioni medico-chirurgiche e in particolare nell’urologia, prefigura scenari di interazione fino a ieri inimmaginabili: l’essere umano e la macchina si plasmeranno, entreranno in connessione, evolvendo insieme. L’uomo è già in grado di addestrare il computer, che così potrà, sulla base delle caratteristiche della persona, estrapolare tempestivamente le informazioni più utili per la cura, attingendo da una enorme mole di informazioni, con una modalità e tempi inimmaginabili per noi umani. Un’alleanza che non deve spaventarci, il computer è funzionale, supportando le decisioni terapeutiche del medico e del paziente.

© Copyright - Urop