L’Urologia d’avanguardia a Gaeta

Rassegna stampa

03/05/2019 ANSA-Corriere dell'economia

L’Urologia d’avanguardia a Gaeta

Nuove frontiere nelle tecnologie medico chirurgiche e sinergia con MMG

E’ il tema del congresso patrocinato dall’UrOP, dal Comune di Gaeta, dall’ AIMEF e dalla Casa del Sole, in programma Sabato 18 Maggio a Gaeta, dove si sono dati appuntamento, per un confronto propositivo di crescita operativa, urologi e mmg (medico di medicina generale).

Il progresso in campo farmacologico e strumentale, chiarisce il Dott. Tuzzolo (nella foto), Responsabile Scientifico del Convegno, Primario Urologo della Casa del Sole di Formia, ha consentito lo sviluppo di terapie sempre più moderne ed efficaci.

Reduci dal Congresso della Società Europea di Urologia, saranno riportate e discusse tutte le novità tecnologiche inerenti le principali affezioni urologiche.

Particolare attenzione sarà rivolta alla chirurgia protesica per la Disfunzione Erettile, recentemente infatti presso la Casa del Sole è iniziata una collaborazione scientifica con il dott. Antonini, ricercatore urologo presso l’Università di Roma “La Sapienza”, per una tecnica innovativa e rivoluzionaria definita “minimally invasive penile prosthesis implant”, messa a punto dall’urologo americano Paul Perito del Coral Gabless Hospital di Miami in Florida.

Scopo vero del progetto, continua il dott. Maurizio Costa, Amministratore della Struttura Sanitaria, è quello di creare a Formia la prima scuola di Implantologia Protesica Peniena Italiana, avente per obiettivo la formazione tecnica di specialisti sia italiani che stranieri.

 

 

Leggi l’articolo su Ansa.it 

Leggi l’articolo sul Corriere dell’economia