Urologia, a Taormina congresso nazionale

Rassegna stampa

25/02/2016 Live Sicilia

Urologia, a Taormina congresso nazionale

La tre giorni sarà dedicata alla formazione professionale e alla discussione sulle novità scientifiche e farmacologiche nel campo urologico

TAORMINA – E’ tutto pronto per l’inizio ufficiale del X Congresso Nazionale degli urologi che hanno scelto la Sicilia per il confronto annuale tra gli esperti del settore, con un importante novità rispetto alle precedenti edizioni congressuali. Durante i lavori un’intera sessione sarà dedicata alle simulazioni operatorie con macchinari di ultimissima generazione per gli interventi sull’apparato urogenitale. A compiere le “virtual” sessions gli specializzandi in urologia, assistiti da tutor dell’Urop, che attraverso l’utilizzo di simulatori elettronici, riprodurranno l’ambiente chirurgico ed i quadri clinici dei pazienti.

Nel complesso la tre giorni sarà dedicata alla formazione professionale e alla discussione sulle novità scientifiche e farmacologiche nel campo urologico. Presso l’Atahotels Naxos Beach di Taormina, che ospiterà il Congresso dal 28 al 30 maggio (il programma è visibile sul sito www.urop.it), sono già arrivate le principali case farmaceutiche mondiali.

Il 29 maggio è prevista la relazione magistrale del presidente Ur.O.P. dottor Stefano Pecoraro, e l’intervento del presidente del congresso, dott. Rosario Leonardi, che di fatto daranno il via ai lavori congressuali.

Di particolare interesse saranno le discussioni sull’Ipertrofia prostatica benigna (IPB), sui nuovi farmaci per la disfunzione erettile e sulle ultime tecniche d’intervento per la chirurgia della calcolosi renale.

La conferenza stampa di presentazione si terrà domani, giovedì 28 maggio alle ore 11,00 presso l’ATAHOTELS Naxos Beach – Giardini Naxos Taormina (CT) presso la Sala Stampa B.